Prima trasferta stagionale per i rossoneri su uno dei terreni di gioco più insidiosi dell’intero girone. Al “Monterisi” di Cerignola, vestito a festa per il debutto casalingo, il Sorrento riesce a strappar via un punto preziosissimo al termine di una partita giocata con grande agonismo fino all’ultimo, sudato, minuto di recupero.

Al cospetto di una delle squadre favorite per la vittoria del campionato, i rossoneri non subiscono alcuna emozione ed affrontano l’avversario con la giusta concentrazione ed attenzione, lasciando ben pochi spazio alle temibili bocche di fuoco gialloazzurre. Non solo, perchè il Sorrento al 20′ va vicinissimo al vantaggio con il capitano Alfonso Gargiulo, bravo ad anticipare l’uscita del portiere Abagnale con un pallonetto ma sfortunato poichè la sfera si stampa sulla traversa. La reazione dei padroni di casa sbatte sul palo, colpito da Abbruzzese su corner di Marotta, e prima dell’intervallo il Sorrento trova la via del gol. Minuto 43, Rizzo va via sulla corsia sinistra e crossa al centro dove Todisco riesce a deviare in rete di testa all’altezza del secondo palo, mandando in visibilio i fedelissimi rossoneri giunti in terra pugliese. Vantaggio costiero che dura fino al quarto minuto della ripresa: Marotta da posizione defilata infila Leone con un bel diagonale. Il Sorrento risponde poco dopo con un colpo di testa di Di Prisco che però non trova lo specchio della porta. Nell’ultima mezz’ora va in scena il valzer delle sostituzione, cinque per parte, con il Cerignola che aumenta ulteriormente il potenziale offensivo alla ricerca del gol per la prima vittoria dinanzi al proprio pubblico. Un assalto alla porta di Leone che non porta i frutti sperati poichè la retroguardia rossonere regge bene l’onda d’urto e dopo cinque interminabili minuti di recupero riesce a portare a casa un pareggio con molta soddisfazione.

A.CERIGNOLA-SORRENTO 1-1
Reti: pt 43′ Todisco (S); st 4′ Marotta (C)
AUDACE CERIGNOLA: Abagnale, Cascione, Russo, Carannante (65′ De Cristoforo), Abbruzzese, Allegrini, Longo (78′ Russo S.), Esposito A., Lattanzio (57′ Foggia), Marotta (71′ Esposito V.), Loiodice (86′ Siclari). A disp.: Vassallo, Tedone, Pollidori, Matere. All.Bitetto.
SORRENTO: Leone, Russo V., Rizzo (47′ Russo L.), Todisco, Fusco, Guarro, Di Prisco, De Rosa, Qehajaj (60′ Bozzaotre) , Gargiulo Alf. (66′ Cifani), Costantino (79′ Masi, 89′ Vitale). A disp.: Munao, Gargiulo M., Paradiso, D’angolo. All.Guarracino.
Arbitro: Sicurello di Seregno.
Ammoniti: Costantino (S), Carannante (C), Masi (S), Vitale (S).
Recupero: 1’pt; 5’st.