Arriva il Nardò allo stadio Italia domani alle 14.30 (prezzi ribassati da parte della società rossonera per invitare il pubblico ad affollare gli spalti) e Renato Cioffi, tecnico del Sorrento suona la carica in vista del rush finale di questo 2021. “Dopo la sconfitta di Caserta mi aspetto da parte della squadra una reazione di orgoglio e di gioco in vista di questo ennesimo scontro diretto. Del resto – spiega Cioffi – sotto questo aspetto i ragazzi hanno già dimostrato di sapersi rialzare in fretta dopo una caduta. Quanto all’aspetto ambientale, i nostri tifosi – che conosco da tanti anni – ci stanno supportando e lo faranno anche domani, magari in numero ancor più cospicuo approfittando di un clima meno tempestoso del solito. Ci tengo però a ringraziare chi ci è sempre stato, anzi proprio per onorarli dobbiamo fornire una prestazione di carattere. In tal senso, ho assoluta fiducia nei miei ragazzi”.