La prima sconfitta stagionale del Football Club ha un gusto tutt’altro che amaro. In virtù del sucesso maturato due settimane fa a Sorrento (3-1), il k.o. con il minimo scarto rimediato a Nocera è completamente indolore. Merito del gol realizzato a metà ripresa dalla punta Alfonso Gargiulo, bravissimo a sfruttare alla perfezione il servizio di Vitale e a freddare sia il portiere Amabile che l’intero S.Francesco che già pregustava il passaggio del turno. Ad andare avanti invece è la squadra costiera, atteso ora dal derby contro il Massa Lubrense negli ottavi di finale.
Una gara entusiasmante, ricca di emozioni fin dalle prime battute. Ne bastano appena tre ed il portiere sorrentino Russo è chiamato agli straordinari sulla conclusione a botta sicura di un attaccante nocerino,
dimostrazione lampante che i padroni di casa hanno intenzione di far bella figura dinanzi al proprio pubblico ed annullare il gap dell’andata. Infatti ci riescono nei primi 45 minuti grazie ad un Carotenuto particolarmente ispirato: bravo prima a servire a Scibilia la palla del vantaggio e poi a raddoppiare prima dell’intervallo con una magistrale punizione che beffa Russo con la complicità del forte vento, che ha caratterizzato gran parte della gara. Alla ripresa, proprio il vento soffia a favore del F.C. Sorrento e non solo dal punto di vista meteorologico. I rossoneri hanno una marcia e riescono a dimezzare lo svantaggio al 76′ quando Gargiulo trova la rete preziosissima che vale la qualificazione al turno successivo. Di pari importanza la parata di Russo sulla conclusione ravvicinata, a colpo sicuro, di Di Pietro che fallisce l’occasione per prolungare la gara coi supplementari.

Una gioia che non può che essere dedicata ad un personaggio che ha scritto pagine indelebili del calcio in Penisola Sorrentina: il padre carmelitano Fernando Sorrentino si è spento all’età di 93 anni nel convento di Santa Maria del Toro di Vico Equense (dove domani, 15 ottobre, alle ore 10.30 si celebreranno le esequie).

CITTA’ DI NOCERA-F.C. SORRENTO 2-1

Marcatori: pt 14′ Scibilia (N), 44′ Carotenuto (N); st 31′ Gargiulo (S)

Città di Nocera: Amabile; Mozzillo, Criscuolo, Cuomo (36’st Lordi),
Fonzino; Vitolo, Di Pietro, De Liguori, Scibilia; Carotenuto (18’st
Marcucci), Majella (26’st Ferrentino). A disp.: Sorriso, Lettieri, Del
Gaudio, Genovese. All.

F.C.Sorrento: Russo; Micallo (14’st Fragiello), Arpino, Scognamiglio, De Gregorio; Vanin, Esposito, Serrapica (33’pt Maisto), Temponi; Gargiulo, Vitale (43’st De Rosa). A disp.: Napolitano, Di Gregorio, Terminiello,
Marino. All. Turi.

Arbitro: Castropigliano di Ercolano.

Ammoniti: Serrapica (S), Scibilia (N), De Liguori (N), Mozzillo (N), Cuomo (N), Esposito (S).

Qui il link per il live della gara: http://www.fcsorrento.com/live-nocera-fc-sorrento-16esimi-coppa-campania/