Un gol allo scadere lascia l’amaro in bocca al Sorrento in quel di Tramonti. In casa del Costa d’Amalfi i rossoneri sfiorano il colpaccio nonostante le numerose defezioni: squalificato capitan Gargiulo e infermeria stracolma per gli infortuni a Munao, Di Ruocco, Raimondi, Di Gregorio e Lombarder. Gara mattutina che parte subito in salita. con il vantaggio dei padroni di casa dopo appena 12 minuti di gioco. Guarro intercetta con il braccio una conclusione dalla distanza e l’arbitro decreta il calcio di rigore, trasformato con precisione da Mascolo. Il Sorrento reagisce quasi subito, al 20′ Cigani si gira in un fazzoletto al limite e conclude a rete sorprendendo il portiere Faggiano. La gara scorre via senza sussulti con grande agonismo e sportività in campo. In avvio di ripresa Cifani cerca il bis dalla distanza ma nel frangente è Faggiano ad esaltarsi volando all’incrocio dei pali per deviare in angolo. Non è da meno il portiere rossonero Salineri, all’esordio in campionato, che in uscita bassa ipnotizza Marino lanciato a rete. Quando il match sembra ormai incanalato verso un risultato di pareggio, arriva il sorpasso sorrentino al 85′: il neoentrato Bozzaotre sfugge via alla retroguardia su un lancio lungo e viene fermato con un intervento scoordinato e violento proprio al limite dell’area di rigore. Il direttore di gara non ha dubbi e concede la massima punizione, capitalizzata con grande freddezza dal capitano Guarro. Euforia per i numerosi tifosi rossoneri presenti in tribuna, un urlo di gioia spezzato in gola al minuto 93′ quando Raffaele Vitiello si libera dalla marcatura su gli sviluppi di un corner e supera Salineri di sinistro. Doccia fredda per il Sorrento che si ritrova con il vantaggio invariato sulla seconda ma getta via l’occasione per poter allungare ulteriormente in vetta alla classifica.

COSTA D’AMALFI-SORRENTO 2-2
Marcatori: 12′ MAscolo (C) su rig., 20′ Cifani (S), 85′ Guarro (S) su rig., 93′ Vitiello R.(C).
Costa d’Amalfi: Faggiano, Vitiello R., Pisapia, De Luca, Vigorito, Di Landro (89′ War), Lettieri, Marino, MAscolo, Cestaro, Catalano. A disp.: Napoli, Di crescenzo, Aliberti, Pommella, Ferrara, Vitiello L. All.Contaldo.
Sorrento: Salineri, Cretella (80′ Evacuo), Rizzo, Mozzillo, Calabrese, Guarro, Masi, Pepe, Cifani (64′ Fiorentino), Sogliuzzo, Vitale (60′ Bozzaotre). A disp.: Leone, Ruocco, Matino, Falanga. All. Guarracino
Arbitro: Petrov di Roma
Ammoniti: Guarro (S), De Luca (C), Cestaro (C), Pepe (S), Fiorentino (S), War (C).
Recupero: 1’pt, 8′ st.