“A disposizione del mister e dei miei nuovi compagni per riportare il Sorrento in alto”. Le prime parole in rossonero dell’attaccante Antonio Del Sorbo, giunto in Costiera nel primo giorno di calciomercato invernale per rinforzare ulteriormente il miglior attacco del girone B. “Sono consapevole – spiega la punta trentunenne – che nel mio reparto ci sono più scelte ed è giusto che sia così per una compagine che mira alla conquista del campionato. Sono pronto al sacrificio e a dare tutto per il Sorrento; sono qui perchè voglio vincere“. Carico e determinato l’ultimo arrivato nello spogliatoio rossonero, dove ha reincontrato capitan Scarpa dopo l’esperienza vincente con la maglia del Savoia di due stagioni fa: “Tanti gol e ricordi bellissimi con Francesco a Torre Annunziata e non vedo l’ora di riviverle qui a Sorrento“.

I pensieri sono già rivolti tutti al prossimo impegno, domenica prossima a Brusciano c’è la sfida contro la Mariglianese: “Non esistono gare da sottovalutare. Noi siamo il Sorrento e contro di noi avranno sempre una motivazione in più. Concentrazione alta e sempre il massimo dell’impegno, la classifica è l’ultima cosa da vedere”.