Il FC Sorrento ritrova l’appuntamento con la vittoria, espugnando il “Dirceu” di Eboli con un netto 0-3. Tre punti d’oro, conquistati in una delle trasferte più insidiose dell’intera stagione, che consentono ai rossoneri di difendere la posizione in vetta alla classifica. Concentrazione alta e grande determinazione per gli uomini di mister Ferraro che trovano il vantaggio fortunosamente al 18′ del primo tempo, quando sul calcio d’angolo calciato da Scarpa il portiere sbaglia i tempi dell’uscita ma devia la sfera di quel che basta per respingerla sulla gamba dell’incolpevole De Falco per la carambola nella propria rete. Una beffa per i padroni di casa che non riescono mai a rispondere nonostante le tre sostituzioni operate da mister Nastri prima dell’intervallo e all’inizio della ripresa. Il FC Sorrento controlla il risultato e va vicino al raddoppio in due occasioni, entrambi con Gargiulo, trovando sempre attento il portiere Camara. Superlativo anche l’intervento del portiere sorrentino Santaniello che vola sotto la traversa per deviare in angolo il destro velenoso di Iuliano dalla distanza, unica conclusione nello specchio della porta dei calciatori in maglia biancoblu. Nel finale, a campo aperto, il FC Sorrento dilaga colpendo per due volte in contropiede. Prima con Maury, bravo a ribadire in rete la respinta di Camara sul destro di Scarpa, e poi con Del Sorbo che parte sul filo del fuorigioco e fredda il portiere in uscita.