Una vittoria col minimo scarto consente ai rossoneri di mantenere invariato il vantaggio in vetta alla classifica ai danni del Città di Nocera, arretrato di 2 lunghezze. Match-winner dell’incontro è la punta Antonio Del Sorbo, alla sua prima realizzazione allo stadio Italia. Rete che arriva al 14′ con un destro ravvicinato dopo aver beffato la tattica del fuorigioco ospite sul cross perfetto del compagno Gargiulo. Una trappola, quella del fuorigioco, applicata con frequenza dalla retroguardia salernitana facendo cadere spesso le punte costiere durante l’intero arco della gara, disputata a senso unico. L’occasione per il raddoppio arriva prima dell’intervallo, quando dal dischetto capitan Scarpa si fa ipnotizzare sul calcio di rigore da lui stesso procurato. Attaccante rossonero che bissa l’errore in occasione del tap-in vincente di Gargiulo, ribadendo in rete in posizione irregolare la sfera che sarebbe terminata comunque in fondo al sacco. La ripresa non regala grandi emozioni, con i padroni di casa concentrati a gestire il vantaggio mantenendo ben saldo il pallino del gioco con il giovane portiere Santaniello che si limita all’ordinaria amministrazione, senza correre alcun rischio. Costretto ad un paio di interventi prodigiosi invece il portiere ospite Senatore, come in occasione del diagonale a botta sicura di Scarpa deviato d’istinto oltre la traversa all’80’. Vittoria numero 16, sesta consecutiva, e tre punti d’oro per i costieri che salgono a quota 51 in classifica in attesa del derby della penisola, in programma domenica prossima sempre al Campo Italia, contro il Massa Lubrense dell’ex Giulio Russo.

FC SORRENTO-FAIANO 1-0

Marcatore: 14’pt Del Sorbo

FC SORRENTO: Santaniello; Vanin, Maury, Scognamiglio, De Gregorio; Esposito (32’st Mensah), Serrapica, Temponi; Gargiulo (32’st De Rosa), Del Sorbo, Scarpa. A disp.: Russo, Sozio, Terminiello, Arpino, Maisto. All.Ferraro.

FAIANO: Senatore, Fierro, Martinangelo (25’st Chiangone), Anastasio (33’st Di Filippo), Calabrese, Di Giacomo M., Pellegrino, Erra (38’st Zoccola), Di Giacomo R., Grieco, Nunziata. A disp.:  Ginolfi, Mongiello, Magazzeno, Di Lucia. All.Turco.

Arbitro: Esposito di Torre Annunziata

Ammoniti: Di Giacomo M. (F), Esposito (S), Di Giacomo R. (F), Erra (F), Gargiulo (S), Temponi (S).