Nonostante le numerose assenze, per squalifiche e infortuni, il Football Club Sorrento supera la Palmese senza eccessive preoccupazioni e lascia invariato il ritardo dalla capolista Nocera in classifica. Mattatore dell’incontro bomber Ciccio Vitale, orfano di tutti i suoi compagni d’attacco, e da unico terminale offensivo riesce a confezionare una preziosissima tripletta. Meriti da condividere con i compagni ed in particolar modo con Temponi e Maisto, autori di assist al bacio. L’equilibrio iniziale si rompe poco prima della mezz’ora di gioco: Maisto trova il filtrante giusto per Temponi che in area controlla e a tu per tu col portiere preferisce servire a Vitale la palla da appoggiare nella porta sguarnita. Il raddoppio arriva nel secondo tempo con un bellissimo colpo di testa in tuffo dell’attaccante, sempre su assist di Temponi. Nel finale il tris sorrentino con Vitale bravo a finalizzare il coast-to-coast di un ispirato Maisto, a coronamento di una prestazione superlativa come il compagno di reparto Mensah. Da segnalare l’esordio in campionato del centrocampista classe ’99 Emanuele Tipaldi mentre collezionano la prima apparizione in panchina i giovani Attardi e Pignataro.

FC Sorrento-Palmese 3-0

Marcatori: pt 27′ Vitale; st 28′ e 37′ Vitale

FC Sorrento: Santaniello, Vanin, De Gregorio, Maury (20’st Terminiello), Serrapica, Scognamiglio, De Rosa, Temponi (34’st Esposito), Vitale, Maisto, Mensah (41’st Tipaldi). A disp.: Russo, Cappelluccio, Attardi, Pignataro. All.Turi.

Palmese: Lalicata, Corrado, Maresca, Iommazzo, Manzo, Squitieri, Limatola, Viviano, Laureto, Galdi, Arianna. A disp.: Afeltra, Sorrentino, Stampati, Raimo. All.Soviero.

Arbitro: Caputo di Benevento

Ammoniti: Serrapica (S), Squitieri (P), Arianna (P), Maisto (S), De Rosa (S)