Vince e convince la capolista nell’impegno casalingo contro l’ostica US Scafatese. Canarini regolati con un bel tris che porta le firme di bomber Vitale e di Alfonso Gargiulo, autore di una doppietta. I padroni di casa, orfani dell’acciaccato capitan Scarpa, partono subito forte con la giusta determinazione, mettendo alle corde gli avversari fin dai primissimi minuti. Il gol arriva al 20′ quando Vitale gira di destro in rete l’assist perfetto di uno scatenato Vanin sulla corsia destra. Il raddoppio arriva dopo pochi minuti con Gargiulo che approfitta di un disastro difensivo scafatese. Il Sorrento gestisce il pallino del gioco ed il vantaggio senza eccessivi affanni, gli unici pericoli arrrivano dal destro di Ferrentino con un paio di conclusioni dalla distanza. In un frangente, al 72′, riesce a sorprendere Santaniello (che incassa il primo gol in questo 2016) con un sassata da oltre 30 metri che s’insacca nell’angolino basso. Un gol che riapre le speranze degli ospiti soltanto per poco: prima dello scadere arriva infatti la terza rete dei costieri. De Gregorio recupera palla a centrocampo, scambia con Temponi e Vitale prima di servire un pregevole assist per Gargiulo che colpisce in pieno la traversa da pochi metri, sulla ribattuta lo stesso attaccante rossonero insacca con una bella rovesciata.