Si è svolto sotto un sole cocente l’allenamento mattutino allo Stadio Italia, basato su lavoro atletico ed esercitazioni tecnico-tattiche sotto l’occhio vigile del mister Mario Turi. Domani, sabato 27, il Sorrento ospiterà la Primavera dell’Avellino per l’ultima amichevole di lusso prima della trasferta sul campo dell’Alfaterna Pagani per la prima gara del girone 24 di Coppa Italia.

L’attaccante Giuseppe Savarese che, come già contro l’Equipe Campania Qualiano, aveva sbloccato anche il match contro il Napoli Primavera con una splendida girata su cross dalla sinistra di Ammendola, tesse le lodi di un grande gruppo che rema unito verso l’obiettivo del salto di categoria.

“Sono molto soddisfatto perché abbiamo fatto una grande partita, passando subito in vantaggio e controllando bene la gara fino alla fine. Purtroppo abbiamo incassato un pari che sa di beffa perché giunto in pieno recupero. Quello contro il Napoli Primavera è stato il test più importante della fase pre-campionato ed ha offerto diverse indicazioni positive.

Siamo un bel gruppo, ci stiamo affiatando sempre di più dopo ogni allenamento e speriamo di continuare così e poter tagliare il traguardo della Serie D a fine campionato. Domani affronteremo la Primavera dell’Avellino per l’ultimo test prima dell’inizio della stagione ufficiale con la Coppa Italia, abbiamo tanta voglia di far bene e speriamo di ottenere un altro risultato prestigioso”.