Un gol del difensore nelo finale della prima frazione di gioco basta alla compagine costiera per conquistare l’intera posta in palio sul terreno di gioco del Grumentum Val d’Agri. Seconda vittoria consecutiva per il Sorrento che continua così la sua scalata nella classifica del girone H, raggiungendo quota 15 punti dopo 9 gare. Un successo ampiamente meritato per gli uomini di mister Maiuri, concentrati e propositivi fin dalle primissime battute di gioco, confermando l’ottimo periodo di forma. Nel primo tempo, infatti, il Grumentum non si rende mai periocolo dalle parti del portiere rossonero Scarano mentre il Sorrento è costantemente presente nella metà campo avversaria, seppur con scarsa incisività negli ultimi sedici metri. Superiorità tecnica e territoriale che si concretizza al minuto 35′ quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Herrera, arriva il gol che decide la gara ad opera di Cacace che appoggia facilmente in fondo alla rete la sfera prolungata sul secondo palo dal colpo di testa del compagno Gargiulo.
Dopo l’intervallo i padroni di casa provano ad alzare il ritmo ma la sfuriata biancazzurro dura pochi minuti ed è ben arginata dalla retroguardia rossonera che tira un sospiro di sollievo soltanto sul calcio piazzato di agresta dal limite, con la palla che sfiora l’incrocio dei pali. Col passare dei minuti il Sorrento amministra il risultato senza correre alcun rischio, anzi si divora un paio di occasioni per chiudere in anticipo la contesa, prima con Gargiulo che non insacca a tu per tu con il portiere e poi con Bonanno. Quest’ultimo protagonista nel finale in un episodio sul quale in direttore di gara sorvola clamorosamente: su una leggerezza della difesa biancazzurra, l’attaccante rossonero conquista la sfera e s’invola a rete ma prima di concludere viene letteralmente travolto dall’intervento di un difensore in area. I sette minuti di recupero scivolano via senza sussulti ed il Sorrento può festeggiare sotto il settore dei tifosi ospiti il sesto risultato utile consecutivo.

GRUMENTUM VAL D’AGRI-SORRENTO 0-1
Marcatore: 35′ Cacace
GRUMENTUM: Donini (62′ Russo), Tommaso, De Gol, Carrieri (71′ Pellegrini), Cecci; Cirelli, Matinata, Agresta, Dubaz (62′ Visani); Potenza (55′ Bongermino), Martinez (87′ De Luca). A disp.: Basile, Briglia, Larocca, Mazziotta. All.Finamore.
SORRENTO: Scarano; Cesarano, Cacace, Fusco, Masullo; La Monica, De Rosa, Vitale (85′ Bozzaotre); Gargiulo (76′ Costantino), Bonanno (85′ Figliolia), Herrera (36′ Cassata). A disp.: Semertzidis, Esposito, Cvijanovic, Pedrabissi. All.Maiuri.
Arbitro: Moretti di Valdarno.
Ammoniti: Dubaz (G), Matinata (G), De Gol (G), Cesarano (S).