Ancora una goleada tra le mura amiche del campo Italia: il Football club Sorrento rifila 5 reti al malcapitato “Sorrento calcio”, e rafforza il suo primato in classifica, in virtù della concomitante sconfitta del Città di Nocera a Eboli.

Nella prima frazione di gioco tanto agonismo da parte degli ospiti (seguiti, per l’occasione, da 150 sostenitori), ma nessun pericolo per i padroni di casa: i guantoni di Valentino Russo rimarranno immacolati per tutto il match.

Lo show del Fc Sorrento inizia, invece, al 15′, quando Vitale, da buon cecchino, trafigge Imbimbo con una conclusione dal limite dell’area.

Nella ripresa, ci pensa Arpino a raddoppiare al 52′. Cinque minuti e Vitale (beccato dai suoi ex tifosi) concede il bis: al 59′, il Fc Sorrento archivia, di fatto, la pratica.

Nel finale, c’è gloria anche per Scarpa (rigore, 75′) e per Gargiulo (86′).