Inarrestabile marcia del Football Club Sorrento che infila la terza vittoria consecutiva in campionato, battendo per 4 reti a 0 il
Sant’Antonio Abate. Tra le mura amiche del campo Italia, lo show rossonero inizia dopo appena 8 minuti di lancette, quando Gargiulo è lesto a ribadire in rete una respinta dell’estremo difensore ospite De Martino.
La rete arriva in un campo Italia semi-deserto, a causa di un momentaneo blocco degli accessi pre-gara determinato da un soccorso in eliambulanza (elicottero atterrato al centro del campo per consentire il trasferimento in un ospedale napoletano di un paziente proveniente dal nosocomio sorrentino). La rete del raddoppio è una perla balistica di Vitale (26′) che, in mezza girata, insacca alla sinistra di De Martino. Secondo tempo a tratti soporifero, risvegliato dalle reti di Scarpa (55′) e Fragiello
(81′). Alla fine, applausi dai 400 del campo Italia e coro della Nord: “Orgogliosi e fieri di voi”.

 

FC SORRENTO-S.ANTONIO ABATE 4-0

Marcatori: pt 8′ Gargiulo, 27′ Vitale; st 10′ Scarpa, 36′ Fragiello.

FC Sorrento: Russo; Micallo, Arpino, Scognamiglio, De Gregorio; Esposito, Maisto, Temponi (37’st Terminiello); Scarpa; Vitale (22′ st De Rosa), Gargiulo (26’st Fragiello). A disp.: Napolitano, Verdone, Cappelluccio, Serrapica. All. Turi.

S.Antonio A.: De Martino, Morella, D’Auria (5’st Avella), Noviello, Forino; Napolitano, Santosuosso; Vallefuoco (5’st Esposito G.), Del Prete, Siciliano; Borrelli. A disp.: Varone, Bonocore, Donnarumma, Romano. All. Cimmino.

Arbitro: Palmieri di Avellino

Ammoniti: Temponi e Scarpa (FCS); Morella, Napolitano, Borrelli (SAA)