La prima squadra chiude la stagione a Cerignola

SI CHIUDE A CERIGNOLA, RUSSO: “LARGO AI NOSTRI VALIDI GIOVANI”

La stagione del Sorrento si chiude domani a Cerignola (fischio di inizio alle ore 16) contro la vincente del girone H che è approdata meritatamente in Serie C. I ragazzi di Giulio Russo, dopo il successo contro il Lavello, proveranno a ben figurare in casa della formazione di Michele Pazienza. Il tecnico rossonero è pronto a lanciare una nutrita schiera di giovani, lui che è anche alla guida della Juniores – che sarà impegnata nei play off nazionali a partire dall’8 giugno. “Logicamente questo tipo di partite servono anche a far “assaggiare” la categoria ad alcuni ragazzi che il prossimo anno potranno tornare utili alla prima squadra – spiega mister Russo – e quindi dopo l’esordio da titolare di Molinini credo che darò spazio ad altri baby che ho visto crescere e maturare in questa annata. Il Sorrento, del resto, sta già programmando il futuro ed intende farlo, come da tradizione, ripartendo dai suoi giovani. Del Sorbo, classe 2004, è stato a lungo il portiere titolare della prima squadra, e poi oltre a Molinini ha già esordito Marciano, che è un altro virgulto della Juniores. In vista di domani, oltre a loro, ho convocato il terzino Russo, i centrocampisti Schettino, luzzino e Morrone e l’attaccante Boiano sia perché meritano questa soddisfazione sia perché faranno parte dei piani del club per la prossima stagione”.

Sorrento Calcio 1945

segreteria@fcsorrento.com
media@fcsorrento.com

la prima squadra

Il Sorrento partecipa al campionato nazionale di Serie C, le gare interne si svolgono allo stadio Viviani di Potenza in attesa della ristrutturazione dello stadio Italia di Sorrento.

le giovanili

Scuola Calcio Elite da cinque stagioni di fila ed un’intensa attività del settore giovanile: le formazioni rossonere sono presenti in tutti i campionati nazionali giovanili (dalla Primavera all’Under 14). Quest’anno si è aggiunta al novero delle formazioni rossonere anche l’Under 15 femminile, impegnata nel campionato regionale.

#sorrentocè

Accanto all’ambizioso progetto tecnico – miriamo ad avviare un percorso che coinvolga tutte le componenti di un club calcistico, dal singolo tifoso alle tantissime realtà produttive del territorio. Siamo attenti anche all’aspetto sociale del calcio e scendiamo in campo con la squadra “for special” nel campionato paralimpico sperimentale Figc.