Sorriso a metà per Renato Cioffi dopo il pareggio di Nola da parte del suo Sorrento: “Complimenti ai miei ragazzi ma anche agli avversari che specie nei primi venti minuti ci hanno messo in tanto in difficoltà tenendoci nella nostra area. Abbiamo tenuto bene e poi nel secondo tempo siamo venuti fuori alla grande, creando diverse possibilità di fare gol compresa quella clamorosa con Cassata. Peccato per il gol annullato che mi è parso assolutamente regolare perché il pallone prima di finire a Iadaresta, che per altro era comunque in gioco, è stato per di più deviato da un difensore. Sono contento della prestazione di chi fin qui aveva giocato meno, ma un po’ di amaro in bocca resta”.