Queste le dichiarazioni del mister Maurizio Coppola in conferenza stampa post-partita.

“Nel calcio le partite si vincono facendo gol. La prima frazione di gioco ci ha visto creare almeno 4/5 nitidissime occasioni, colpire due legni con la porta irpina che sembrava stregata. Nella ripresa siamo riusciti a passare in svantaggio da un corner a favore, con la complicità di alcuni errori individuali. Poi, nonostante l’inferiorità numerica, eravamo riusciti a trovare il gol del pari con Cioffi e sulle ali dell’entusiasmo abbiamo sfiorato il 2-1 con Vitale e Minicone. Infine ulteriori ingenuità ci hanno fatto incassare 2 reti in 2 minuti regalando al San Tommaso l’intera posta in palio. È inutile nascondersi, questa squadra manca di carattere e lontano dallo Stadio Italia la squadra non riesce ad affrontare le partite con il piglio giusto. Non si può sprecare così tanto, ed è impensabile avere il pallino del gioco per tutti i 90 minuti: nei momenti clou la gara andava gestita diversamente, anche in relazione ai nomi importanti che abbiamo in organico. Nel momento in cui stavamo alzando la pressione abbiamo incassato il gol e da lì è nata una partita totalmente diversa”.