Pomeriggio amarcord per il Sorrento, che si impone per 2-0 sul campo del Valdiano. Il match si disputa presso lo Stadio “San Giovanni” di Sassano, città che ha dato i natali al difensore Giuseppe Bruscolotti, autore di 60 presenze condite da 1 rete in maglia rossonera tra il 1970 ed il 1972, contribuendo alla storica promozione dei rossoneri in Serie B.

Il Sorrento parte deciso a far valere la legge del più forte, e dopo appena 4 minuti Vitiello calcia una punizione dalla sinistra:  prima Scarpa, poi Terracciano mancano di un soffio l’inzuccata vincente. Il Valdiano non sta a guardare: Santaniello è costretto a un autentico miracolo per dire di no a Costanzo che spara a botta sicura da distanza ravvicinata. All’11’i padroni di casa vanno nuovamente vicini al vantaggio. Su un lungo lancio di Spinelli, Costanzo elude con un colpo di testa l’uscita del portiere e si defila sulla destra pronto alla battuta vincente a rete. Ma non fa i conti con Arpino versione Frecciarossa, che gli recupera tantissimi metri in uno spazio ridottissimo e sventa la minaccia. Al 23’ il Sorrento passa in vantaggio: cross dalla destra a tagliare il campo di Savarese, la difesa centrale rossoblù buca l’intervento e la sfera arriva tra i piedi del cecchino Marcucci che non perdona Laurino e fa gioire i tifosi che assiepano il settore ospiti del San Giovanni di Sassano. Una volta sbloccata la gara, la squadra di Mario Turi inizia a macinare gioco ed occasioni da gol. Al 28’ Arpino svetta sul secondo palo ad impattare un corner calciato dalla destra da Vitiello, ma il pallone termina di un soffio largo. Quindi lo stesso play costiero vede il meraviglioso taglio di Scarpa che dà sfoggio di tutte le sue qualità tecniche per insaccare con una mezza girata da applausi, ma il direttore di gara annulla per un dubbio fuorigioco. Al 38’ Marcucci va vicino al bis con un’incornata su assist di capitan Scarpa, ma la mira è leggermente imprecisa.

In avvio di ripresa Vitiello libera Di Capua a tu per tu con Laurino, ma l’estremo difensore rossoblù ipnotizza il centrocampista costiero salvando il risultato. Il Sorrento è arrembante, ed alza i ritmi per chiudere la gara. Savarese pennella dalla destra, imperioso colpo di testa firmato Marcucci e miracolo di Laurino. Al 63’ Terracciano lancia con il goniometro Savarese, che dalla destra converge verso il centro, per poi far partire un insidioso tiro a giro che si perde di pochissimo sopra la traversa. Al 72’ il Sorrento mette il punto esclamativo sulla gara. Vitiello premia il perfetto inserimento di Savarese, che parte dietro la linea difensiva del Valdiano eludendo così la trappola del fuorigioco. L’esterno costiero controlla dolcemente la sfera per poi superare il portiere con un preciso diagonale. Per Savarese si tratta del 3° centro stagionale, top-scorer del Sorrento dopo 5 giornate di campionato. I rossoneri giocano sul velluto, ed al 79’ sfiorano il tris al termine di un’azione corale per palati fini. Vitiello chiude una triangolazione con Temponi e seppur in posizione favorevole per battere a rete, con grande altruismo sceglie la soluzione Favetta che accorre sul secondo palo impegnando severamente il portiere di casa. All’86’ Scarpa ruba palla a Giordano e s’invola verso la porta costringendo il difensore del Valdiano al fallo al limite dell’area. Il capitano s’incarica della battuta e costringe Laurino a superarsi bloccando in due tempi. L’ultima azione degna di nota della gara si registra al minuto 88 e porta ancora la firma di Scarpa, il cui bolide dai 20 metri sfiora la traversa.

Seconda vittoria consecutiva per il Sorrento, 3° gara su 5 chiusa mantenendo la porta inviolata, la prima lontano dallo Stadio Italia. Numeri importanti, alla vigilia di una settimana che vedrà i rossoneri scendere in campo per ben 2 volte in pochi giorni nel proprio impianto. Si inizia mercoledì con il ritorno della gara dei sedicesimi di Coppa Campania contro il San Giuseppe, per poi concludere con il derby previsto per domenica pomeriggio contro il Positano di Antonio Guarracino.

VALDIANO – SORRENTO 0-2

Reti: 23’ pt Marcucci, 27’ st Savarese

VALDIANO (4-3-3) Laurino; D’Alto, Giordano, Paulucci, Casella; Isoldi (24’ st Manolio), Pistone, Pascuzzo; Spinelli (30’ st Coccaro), Costanzo (15’ pt Santonocito), Rodrigues.
A disp: Villani, Videtta, D’Amato, La Padula.
All: Manfredini

SORRENTO (4-3-3) Santaniello; Paradisone, Arpino, Terracciano, Ammendola (35’ st Catalano); Temponi, Vitiello, Di Capua (34’ st Esposito Lauri); Savarese, Marcucci (30’ st Favetta), Scarpa.
A disp: Pezzella, Cappelluccio, Serrapica, Minicone.
All: Turi

Arbitro: Saverio Esposito di Ercolano (Scarpa/Giacquinto)

Note: Ammoniti: Spinelli (V), Ammendola (S), Terracciano (S), D’Alto (V), Giordano (V) Favetta (S).Corner: 3-6 Sorrento. Recuperi: 2’ pt, 4’ st.