Con una perla di capitan Gargiulo il Sorrento esordisce nel migliore dei modi nella nuova stagione. Superata l’Ercolanese tra le mura dello stadio Italia per il turno preliminare della Coppa Italia Serie D. Una vittoria convincente per la formazione di mister Antonio Guarracino che riesce subito ad indirizzare la gara sui binari giusti con un approccio super. Passano appena due minuti di gioco ed il Sorrento conquista un calcio di rigore per l’atterramento in area di uno sgusciante Todisco. Assente De Angelis per motivi familiari, sul dischetto si presenta Gargiulo che però spreca l’occasione facendosi ipnotizzare dal giovane Capasso. Il capitano rossonero si fa perdonare dopo pochi minuti, trovando l’eurogol che risulterà decisivo: straordinario il destro in controbalzo, scagliato dal vertice alto dell’area di rigore, a scavalcare l’incopevole portiere ospite. Dopo il vantaggio, il Sorrento amministra il risultato, lasciando pochissimo spazio alla reazione granata. L’unica occasione degna di nota per gli ospiti si registra a metà ripresa, quando Esposito sfugge via alla difsa rossonera e dal limite prova il destro a giro all’incrocio colpendo la parte superiore della traversa della porta difesa da Leone. Giovane portiere sorrentino che si fa trovare pronto, dopo pochi minuti, su una velenosa punizione dai 20 metri. Non è da meno il collega granata Capasso che si supera sul mancino dalla distanza di Rizzo e, poi, sventando il colpo del ko sulla punta rossonera Qehajaj lanciato solo a rete. Una vittoria con il minimo scarto che consente al Sorrento di passare al turno successivo della competizione tricolore, dove affronterà – sempre allo stadio Italia – la vincente della sfida tra Nola ed Avellino.

Coppa Italia Serie D – Turno Preliminare – Gara 40
SORRENTO – GRANATA 1-0
Rete: 8′ Gargiulo Alf.

Sorrento: Leone, Russo V., Rizzo, Todisco, Fusco, Guarro, Di Prisco, De Rosa (73′ Bozzaotre), Gargiulo Alf. (61′ Cifani), Masi (54′ Paradiso), Qehajaj (84′ Vitale). A disposizione: D’Oriano, Raimondi, Russo L., Esposito L., Di Ruocco. Allenatore: Guarracino.

Granata: Capasso, Maiorino (84′ Fetta), Della Monica, Cassandro, Di Crosta, Ba (92′ Trofo), Sorrentino (75′ Falivene), De Crescenzo (46′ Ammaturo), Arciello, Esposito, Calemme (68′ Anzalone). A disposizione: Patella, Paudice, Maiello. Allenatore: Maschio.

Arbitro: Di Giovanni Nicola di Caserta.
Assistenti: Croce Marco e Ferraioli Marco Orlando di Nocera Inferiore.

Ammoniti: De Rosa (S), Di Crosta (G).

Recupero: 1’pt, 7’st.