Sorrento-Nola 0-0

Il Sorrento si schianta sulla saracinesca di Gragnaniello e contro il Nola termina a reti inviolate. Un pareggio che ha il sapore di beffa per i rossoneri, assoluti padroni del campo per l’intera durata della gara ma incapaci di capitalizzare la superba prestazione.
Le formazioni iniziali sono completamente differenti rispetto a quelle scese in campo in settimana per il match di Coppa. Ne esce fuori una gara a senso unico, con gli ospiti rintanati nella propria metà campo, limitandosi a difendere senza crear alcun pericolo dalle parti di Leone. Il Sorrento già nella prima frazione colleziona limpide occasioni per sbloccare il risultato. Le più pericolose portano la firma del centrocampista Costantino, due volte di testa e una volta con un bel destro dal limite che chiama agli strordinari l’esperto portiere bianconero Gragnaniello. Estremo difensore ospite che si esalta in avvio di ripresa, quando riesce a neutralizzare il calcio di rigore di Gargiulo, concesso per fallo su un’inspirato De Angelis. Sugli sviluppi del corner, Paradisone respinge sulla linea di porta la deviazione quasi vincente di Guarro. Passano pochi minuti e a salvare il Nola ci pensa il palo, su conclusione di un particolarmente sfortunato Gargiulo. Si gioca ad una sola porta e Gragnaniello dice di no anche a De Angelis, volando all’incrocio per smanacciare un calcio piazzato con parabola velenosa. E’ una giornata no per la compagine di mister Guarracino che nel finale porta avanti un assalto inconcludente e addirittura nei minuti di recupero rischia una beffa clamorosa con una punizione dai 20 metri di Vaccaro che sfiora l’incrocio dei pali.

SORRENTO – NOLA 0-0
Sorrento: Leone, Russo V., Rizzo (80′ Russo L.), Todisco, Fusco, Guarro, Di Prisco, Paradiso, Gargiulo Alf. (63′ Cifani), De Angelis (88′ Qehajaj), Costantino. A disp.: Munao, Ferro, Bozzaotre, Masi, Vitale, De Rosa. All.: Guarracino.
Nola: Gragnaniello, Paradisone, Mocerino, Olivieri, D’Anna (76′ Colarusso), Varriale (86′ Del Prete S. ‘2000), Madonna (85′ Lippiello), Vaccaro, Esposito, Scielzo (63′ Lenci), Tagliamonte (80’ Stoia). A disp.: Capasso, Esposito Lauri, Anzalone, Del Prete S. ’98. All.: Liquidato.
Arbitro: Robilotta Cristian di Sala Consilina. Assistenti: Vitale Pierpaolo di Salerno e Dell’Isola Ernesto di Sapri.
Ammoniti: D’Anna (N), Russo V. (S), Varriale (N), Gargiulo Alf. (S), De Angelis (S), Gragnaniello (N).
Recupero: 1′ pt, 4′ st.