Troppo Sorrento per la Turris. Allo Stadio Italia di Sorrento, i rossoneri avanzano in Coppa Italia superando i corallini con un bel tris a coronamento di una prestazione quasi impeccabile. Solidità difensiva, dinamismo nella manovra e cinismo in fase offensiva: la squadra di mister Guarracino conquista i sedicesimi di finale, dove l’attende il Taranto. Notte fonda per la Turris, obbligata a voltare pagina con il neo allenatore Fabiano per cercare di raddrizzare una stagione cominciata nel peggiore dei modi.
Dopo venti minuti di gioco, dai piedi di Vitale parte una poderosa ripartenza rossonera che rompe l’equilibrio iniziale: De Angelis riceve la sfera al limite e lancia Bozzaotre in area, stop a seguire e preciso diagonale destro che s’insacca nell’angolino basso. Il gol esalta il Sorrento che al 40′ trova il raddoppio con una bellissima conclusione dal limite di De Rosa, di prima intenzione a togliere la ragnatela dall’angolo alto alla sinistra di un incolpevole Casolare. Prima dell’intervallo, Celiento tiene a galla la Turris con una velenosa punizione da posizione molto defilata che supera Munao con l’aiuto del palo. Partita godevole, in avvio di ripresa la Turris spinge alla ricerca del pari e ci va vicinissimo con Esempio ma Munao si supera e con uno spettacolare colpo di reti riesce a deviare in angolo un pallone destinato sotto la traversa. Scampato il pericolo, con il passare dei minuti il Sorrento torna a riconquistare metri di campo e con un’incontenibile Todisco trova la rete che chiude definitivamente la contesa. L’esterno rossonero, subentrato a metà ripresa, è una spina nel fianco dei corallini che non riescono a fermare la sua avanzata palla al piede e, giunto al limite dell’area, con un destro di millimetrica precisione beffa un Casolare pietrificato. E’ festa allo stadio Italia per un Sorrento bello e vincente contro una compagine che ha l’obiettivo di salire di categoria.
Prossimo turno di Coppa, mercoledì 10 Ottobre, allo “Iacovone” di Taranto: Taranto-Sorrento.

SORRENTO-TURRIS 3-1
Reti: 24′ Bozzaotre (S), 40′ De Rosa (S), 41′ Celiento (T), 79′ Todisco (S).
SORRENTO: Munao, Russo L., Rizzo, Ferro (55′ Todisco), Vitale, Guarro, Bozzaotre (68′ Esposito), De Rosa, Cifani (64′ Di Prisco), De Angelis (69′ Gargiulo Alf.), Masi (81′ Di Maio). A disp.: D’Oriano, Gargiulo M., Russo V., Sannino. All.Guarracino
TURRIS: Casolare, Esempio, Marotta, Aliperta (64′ Franco), Varchetta, Di Nunzio, Formisano (59′ Auriemma), Leone (59′ Vacca), Longo (86′ Pizza), Signorelli, Celiento. A disp.: Verde, Federico, Messina, Fabiano, LAgnena. All.Salvatore.
Arbitro: Barbiero di Campobasso.
Ammoniti: Di Nunzio (T), Vitale (S), Varchetta (T).
Recupero: 1’pt; 4’st