FUTSAL | Sorrento-Cus Avellino 7-1

Il Sorrento torna a sorridere davanti al numeroso pubblico del Campo Evergreen di Meta! Nella decima giornata di Campionato, arriva infatti il forte acuto della squadra di Mister Astarita che si impone sul CUS Avellino con il risultato di 7-1. Nonostante le assenze di alcune pedine, la squadra di casa si presenta in campo con tanta determinazione e voglia di riscattare le sconfitte delle ultime due giornate.

Vinaccia, De Vivo, Bagnulo, Cuccaro e Maresca R. compongono il quintetto iniziale. L’arbitro dá il via alle ostilità ma, nei primi minuti di gioco, le squadre sono contratte ed i ritmi bassi. Bisogna attendere il quarto minuto per la prima vera incursione rossonera con Bagnulo che prova il tiro dalla distanza senza troppo intimorire la difesa avversaria. Al 10′ ecco che capitan De Vivo si fa trovare nel posto giusto al momento giusto e approfittando di una piccola défaillance del portiere ospite, manda la palla in rete per l’1-0.
Il Vantaggio inietta una buona dose di grinta al quintetto rossonero che attacca, ma allo stesso tempo contiene bene le sporadiche offensive degli irpini.
Al 22′ Bagnulo sfiora la ghiottissima occasione del raddoppio, ma si rifá solo pochi minuti più tardi. É 2-0. Neanche il tempo di festeggiare e le casacche verdi rispondono con il 2-1. Da segnalare un importante intervento di Vinaccia che consente di concludere ancora in vantaggio la prima frazione e di gioco.

Mister Astarita deve aver dato una grande carica ai suoi durante l’intervallo perché la ripresa è un monologo rossonero.
Spettacolare l’azione di Maresca R. che al primo minuto sfiora il gol in rovesciata strappando gli applausi del pubblico di casa. Un giro di lancette più tardi, erroraccio della difesa ospite che spiana la strada ai padroni di casa per il 3-1.
Il Sorrento costruisce e si rende nuovamente pericoloso al 7′ con Cacace, poi la ripartenza del portiere ospite, l’errore e la ripartenza di De Gregorio ma il suo tiro si infrange sui piedi dell’ultimo avversario. Al 14′ dopo un batti e ribatti in area, arriva il turno di Cacace che sigla la rete del poker. Più tardi festeggia anche Miccio il gol del 5-1.
Gli avversari optano per il portiere di movimento e negli ultimi 10 minuti di gioco il protagonista assoluto è Vinaccia: non solo grandi parate, per il portiere rossonero arriva anche il gol ed esplode la festa sugli spalti. Infine l’ultimo acuto porta la firma di Maresca R. che corona una bellissima prestazione con il gol del 7-1.

Una vittoria importante per scrollare di dosso un gran peso e tornare in campo con lo spirito giusto per affrontare al meglio le prossime sfide. Sabato 17 dicembre si tornerà in campo per affrontare ancora all’Evergreen di Meta la squadra del Montella.

Cristina Esposito
Ufficio Stampa F.C. Sorrento Futsal

Sorrento Calcio 1945

segreteria@fcsorrento.com
media@fcsorrento.com

la prima squadra

Il Sorrento partecipa al campionato nazionale di Serie C, le gare interne si svolgono allo stadio Viviani di Potenza in attesa della ristrutturazione dello stadio Italia di Sorrento.

le giovanili

Scuola Calcio Elite da cinque stagioni di fila ed un’intensa attività del settore giovanile: le formazioni rossonere sono presenti in tutti i campionati nazionali giovanili (dalla Primavera all’Under 14). Quest’anno si è aggiunta al novero delle formazioni rossonere anche l’Under 15 femminile, impegnata nel campionato regionale.

#sorrentocè

Accanto all’ambizioso progetto tecnico – miriamo ad avviare un percorso che coinvolga tutte le componenti di un club calcistico, dal singolo tifoso alle tantissime realtà produttive del territorio. Siamo attenti anche all’aspetto sociale del calcio e scendiamo in campo con la squadra “for special” nel campionato paralimpico sperimentale Figc.